Homepage Forums Forum di Claudio Capponi FENDER RHODES PIANO BASS

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • Avatarbravi
      Partecipante
      Post totali: 2

      Vorrei dedicare un attimo del mio tempo scrivendo due righe in merito ad uno degli strumenti
      che ho amato di più, uno di quelli che attualmente fanno parte dell’albo dei cosiddetti “super vintage”…
      …sto parlando del “fender piano bass”.

      Siamo tra la fine degli anni 50 e gli inizi dei 60 quando la Rhodes decise di aggiungere al loro già prestigioso botteghino un altro piccolo gioiello.

      La meccanica è quella classica ma questa volta il timbro che ci arriva all’orecchio è solo ed esclusivamente quello di un basso.
      La tastiera viene ridotta a trentadue tasti , attacco jack seguito dalle due manopoline classiche dei Rhodes ..per il volume e l’intensità..niente di piu niente di meno.
      Vennero creati diversi modelli ma tre sono quelli piu conosciuti ..il primo con la scocca nera standard ..poi veniva un modello detto sparkle (quello che ho io….) scocca argentata e l’altro ,ancora piu raro detto silver sparkle con la scocca meno bombata e frontalino specchiato .

      Per quanto il tutto fosse ben riuscito questo strumento aveva tutte le carte in regola per poter rimanere nell’ombra data la sua limitatissima duttilità..ma poi ci fu la svolta..
      E’ Ray Manzarek infatti,noto organista dei DOORS a far felice ancora oggi la casa produttrice.

      A quel tempo il gruppo non riusciva a trovare un bassista adatto al loro genere ..ecco appunto che lo stesso Manzarek pensò al piano bass come la soluzione…organo mano destra ,fender bass alla sinistra..
      …nasce il sound dei DOORS…

      Oggi il fender piano bass è uno degli oggetti piu rari e ricercati …
      grazie a Manzarek e compagni? non credo o almeno non totalmente..secondo me come si dice ..”buon sangue non mente” e la Rhodes non ha mai sfornato porcherie ..nel senso che se un prodotto non è valido non ci sono e non ci saranno Doors che tengono…

      unica pecca se vogliamo..è il prezzo sicuramente esagerato e di conseguenza non accessibile a tutti.

    • Claudio CapponiClaudio Capponi
      Amministratore del forum
      Post totali: 39

      Foto allegata

      Attachments:
Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.