GERVASIO MARCOSIGNORI

gervasio-marcosignoriGervasio Marcosignori e’ nato a Castelfidardo il 3/12/1927 (Ancona).
Fin da bambino si e’ dedicato allo studio della fisarmonica, suo primo maestro il padre Giovanni.
Vero talento musicale a 7 anni a Roma nel 1934 suona davanti Benito Mussolini e a  15 anni vince il suo primo concorso musicale.

Innumerevoli i suoi concerti in tutto il mondo.

E’ stato definito dalla stampa inglese in un concerto per il festival dell’incoronazione della regina Elisabetta il poeta della fisarmonica.

Nel 1959 e’ stato assegnato a questo grande artista l’oscar mondiale della fisarmonica.

Di particolare importanza didattica sono i suoi tre volumi  “Tecnica della fisarmonica” distribuiti dalle edizioni Berben di Ancona.
Ha inciso su dischi della Decca Inglese e per la Cetra.

Consulente musicale e dimostratore alla Farfisa dal 1947 al 1984

DINO COCCHINI

dino-cocchiniDino Cocchini e’ nato a Torano Nuovo il 21/05/1939 (Teramo).
Dopo gli studi classici e dopo aver conseguito il diploma di pianoforte presso il conservatorio “Rossini” di Pesaro e’ entrato nel 1963 alla Farfisa come dimostratore. Negli anni successivi ha proseguito la sua intensa attivita’ di consulente musicale presso le piu’ importanti fabbriche di strumenti musicali d’europa, tra le quali Philips, Monzino,Casale Bauer, Eminent, Siel (Roland), in occasioni delle numerose esposizioni internazionali del settore e durante i tour di presentazione dei nuovi strumenti alla cui realizzazione ha sempre partecipato in prima persona ideando in Olanda la prima tastiera portatile elettronica ad imitazione di una orchestra d’archi utilizzata poi in sala d’incisione dai piu’ prestigiosi artisti del panorama musicale internazionale. Ha inciso numerosi dischi di musica leggera con brani eseguiti all’organo e al pianoforte. Parallelamente alla sua attivita’ di consulente/dimostratore ha svolto anche quella di concertista nelle piu’ importanti citta’ europee dalla Danimarca all’Olanda dalla Germania  all’Austria dalla Francia alla Spagna e all’Inghilterra. Si e’ dedicato poi per oltre 20 anni all’insegnamento della musica e canto corale negli istituti superiori statali, affiancando sempre pero’ una intensa attivita’ di piano bar. Da molti anni dirige l’importante corale parrocchiale della chiesa S. Cuore di Gesu’ a Martinsicuro composta da oltre 30 elementi accompagnandosi con l’imponente organo a canne a trasmissione meccanica realizzato in anni molto recenti dal laboratorio artigianale Ponziano Bevilaqua di Torre De’ Nolfie, al cui progetto fonico Dino Cocchini ha attivamente contribuito. Attualmente si dedica anche all’organizzazione di importanti concerti per organo che si svolgono proprio a Martinsicuro e che vedono la partecipazione dei piu’ prestigiosi esecutori organistici, e in occasione dei quali egli stesso si e’ esibito. Ha stretto infine importanti convenzioni con il conservatorio di Pesaro/Fermo , facendo si che proprio nella chiesa di Martinsicuro e con la sua collaborazione si svolgano lezioni ed esami.
Consulente musicale e dimostratore alla Farfisa dal 1963 al 1968.

SANTI LATORA

SANTI-LATORASanti Latora e’ nato a Palermo il 23/07/1935 e presso il conservatorio di tale citta’ si e’ diplomato in violino.
Dal 1955 al 1966 fa parte dei piu’ noti gruppi orchestrali italiani, e dal 1960 intraprende una attivita’ con la casa discografica Durium.
Alcune sue incisioni sono  entrate in classifica italiana per molti mesi.
Sempre negli anni 60 fonda un suo gruppo musicale con il quale si esibisce nei migliori club italiani e nell’estate del 1967 ha suonato all’ hotel Santa Cristiana a Marcelli di Numana (Ancona) ed e’ stato li che l’allora presidente della Farfisa Paolo Settimio Soprani avendolo sentito suonare e conosciuto di persona gli propose di entrare a far parte del gruppo Farfisa come consulente musicale e dimostratore.
Nel dicembre del 1967 Santi Latora scioglie il suo gruppo ed entra a far parte della Farfisa.
Da quel momento la sua attivita’ discografica continua utilizzando in sala di incisione solo ed esclusivamente strumenti musicali Farfisa
Ottiene i piu’ lusinghieri successi in tutto il mondo dalla fiera di Francoforte  alla Convention di Chicago   ed in innumerevoli tournees concertistiche in Germania, Inghilterr, Canada, Usa, ed in Italia. Santi Latora ha inciso su dischi della Durium.
Consulente musicale e dimostratore alla Farfisa dal 1967 al 1979

FERRUCCIO PREMICI

FERRUCCIO-PREMICIFerruccio Premici e’ nato ad Offida (Ascoli Piceno) il 25/01/1955.
Ha iniziato a 6 anni lo studio della musica, diplomandosi giovanissimo in fisarmonica classica sotto la guida del maestro Gervasio Marcosignori. Si e’ dedicato in seguito   all’organo Hammond risultando in breve tempo uno dei giovani esecutori piu’ noti a livello nazionale. Contemporaneamente si e’ diplomato in oboe e corno inglese presso il conservatorio D’Annunzio di Pescara dove ha anche seguito i corsi di musica elettronica. Organista ufficiale della Farfisa ha vinto a Madrid la finale europea ed e’ stato ad Amburgo finalista mondiale dell’Electone Festival Yamaha (il piu’ prestigioso concorso mondiale per strumenti elettronici). E’ stato direttore responsabile del settore educational della Bontempi dove ha realizzato il famoso sistema Sistem 5 collaborando inoltre come consulente musicale presso il centro di ricerca sulle nuove tecnologie per strumenti musicali elettronici Iris di Roma diretto dal professor Giuseppe di Giugno. Ha tenuto concerti di organo elettronico e tastiere elettroniche oltre che nelle principali citta’ italiane, in Francia, Svizzera, Danimarca,Inghilterra, Stati Uniti ecc…… riscuotendo ovunque grande successo di pubblico e di critica. Compositore e arrangiatore molto apprezzato fa parte delle commissioni giudicatrici dei piu’ importanti concorsi nazionali ed internazionali per strumenti elettronici. Consulente musicale per varie aziende aziende produttrici di strumenti musicali elettronici ha pubblicato per la casa editrice Berben di Ancona una fortunata serie di 6 metodi per organo e tastiere elettroniche utilizzati dalle piu’ importanti scuole del settore in Italia e all’estero. Insegante all’accademia del musical di Sanremo ha tenuto stage sull’interpretazione vocale e strumentale, sull’ear training e sulla ritmica e teoria musicale  al teatro Ariston. Attualmente e’ direttore artistico dell’accademia italiana di canto e musica moderna dove oltre al canto si studiano gli strumenti elettronici e le piu’ importanti tecnologie legate al midi. Ha effettuato registrazioni radiofoniche e televisive per la Rai e le piu’ note emittenti private italiane. Ha collaborato come tastierista , sia in studio, sia dal vivo con noti artisti di musica leggera.
Consulente musicale e dimostratore alla Farfisa dal 1978 al 1985.

FRANCESCO CASTAGNA

FRANCESCO-CASTAGNAFrancesco Castagna e’ nato a Montegiorgio (Ascoli Piceno) il 29/03/1957.
Dopo gli studi musicali inizia la sua attivita’ lavorativa (1975) nell’azienda EME-THOMAS dove svolge attivita’ di dimostratore.
Nell’ottobre del 1976 viene assunto dalla Farfisa e qui inizia la sua attivita’ di dimostratore e concertista partecipando a tutte le piu’ importanti manifestazioni fieristiche del settore strumenti musicali.
In molti concerti affianca il maestro Gervasio Marcosignori,in quegli anni nasce una bella e profonda amicizia ancora oggi molto importante per entrambi.
Nel susseguirsi degli anni Francesco Castagna diventa anche responsabile dei progetti Farfisa seguendo sempre piu’ da vicino la progettazione dei nuovi prodotti (tra cui gli organi Louvre, Silver, Pergamon ecc..)
Nel 1984 lascia la Farfisa e inizia la collaborazione come Product Manager alla Elka S.P.A.
Oltre a proseguire la sua attivita’ di dimostratore, si occupa soprattutto della progettazione della parte musicale dei progetti Elka (OMB5, EK44, EK22, C1000, MK88……)
Nel 1989 la Elka viene acquisita dalla GEM (Generalmusic) dove continua la sua attivita’ occupandosi della progettazione di nuovi sintetizzatori e tastiere con accompagnamento automatico (S2, WK4).
Nel 1996 insieme ad alcuni colleghi partecipa alla costituzione della KORG Italy S.P.A.
Azienda che fa parte del gruppo giapponese KORG Inc. di cui oggi Francesco Castagna e’ Product Manager e Consigliere di Amministrazione.
Consulente musicale e dimostratore alla Farfisa dal 1976 al 1984.

PINO GULIZIA

PINO-GULIZIAPino Gulizia e’ nato in Ancona il 18/02/1951 musicista da sempre.
Ha iniziato subito dopo le scuole dell’obbligo con le tournee’ in giro per l’Italia ed all’estero, Stati Uniti, Canada, con vari artisti: Rosanna Fratello, Mino Reitano, Fausto Leali, Goran Cusminac, Roberto Soffici, Luciano Rossi ecc……..
Per molti anni turnista presso la Ariston di Roma come tastierista/chitarrista.
Consulente musicale e dimostratore alla Farfisa dal 1973 al 1991.l 1976 al 1984.

MIRCO PATARINI

mirco-patariniMirco Patarini e’nato a Spoleto il 26/05/1966. Nel 1978 inizia lo studio della musica  al CDMI (centro didattico musicale italiano) di Spoleto. Gia’ nell’ottobre dello stesso anno comincia a partecipare a vari concorsi nazionali classificandosi nei primi posti nel festival di Ancona, Pescara, Recanati, ecc……… Nel 1980 comincia a dedicarsi allo studio della fisarmonica a bassi sciolti, e gia’ nel 1981 si classifica al primo posto nel precampionato italiano di Castelfidardo. Tra il 1983 e il 1985 vincera’ per altre tre volte il precampionato italiano partecipando cosi’ al trofeo mondiale a Caracas (Venezuela), Caldas de Rahina (Portogallo) e La Caux-de-Fonds (Svizzera), dove ottiene il primo premio ed il titolo di campione del mondo all’eta’ di 18 anni.Nel 1988 inizia a collaborare con la Farfisa ed inizia la sua evoluzione attraverso il mondo della musica elettronica. Contemporaneamente, ha inizio la sua collaborazione con la ditta Meneghini di Castelfidardo, societa’ che costruisce le famose fisarmoniche Scandalli, Paolo Soprani, e Menghini. La sua attivita’ concertistica spazia in questi anni dal repertorio classico alla musica moderna, dalla fisarmonica acustica alla fisarmonica elettronica e Midi, dall’esecuzione solistica al concerto per per fisarmonica e compiuter. In Italia suona in innumerevoli citta’all’estero in Germania, Svizzera, Spagna, Olanda, Inghilterra, Brasile, Stati Uniti, Giappone, Egitto, Russia, Norvegia, Cina, Canada, Svezia, Messico, ecc……… Ha ricoperto per anni la carica  di responsabile  musicale generale del gruppo Farfisa-Bontempi. Insieme ai fratelli Meneghini Leonardo e Luciano, e’ proprietario Meneghini S.R.L. Nel gennaio 2003 Menghini  srl e Sem srl danno vita ad una nuova realta’produttiva denominata SUONI srl, di cui Mirco Patarini e’ presidente. Nel gennaio 2006 fonda insieme a Gianluca Bibiani la societa’ editrice Ars Spoletium, che nel settembre 2007 acquisisce dalla Berben di Ancona la rivista musicale storica (fondata nel 1948 da Bio Boccosi) Strumenti & Musica. Dal 2006 e’ presidente del comitato ADC cella CIA (Confédération Internazionale des Accordéonistes), membro IMC-UNESCO. Dal 2007 e’ direttore artistico dell’associazione IAC (Italian accordino Culture), Votino Menber Italiano della CIA. Dal 2008 e’ fondatore e direttore artistico dello Strumenti&Musica Spring Festival di Spoleto.
Consulente musicale e dimostratore alla Farfisa dal 1988 al 1998.

BERATTINI RICCARDO

BERATTINI-RICCARDORiccardo Burattini e’ nato in Ancona il 18/011/1962
A contatto con la musica sin dalla piu’ tenera eta’, a soli 5 anni suona il pianoforte nel suo primo concerto, e a 12 anni  comincia la sua lunghissima e variegata attivita’ di concertista  esibendosi in manifestazioni soprattutto di carattere locale. Studia contemporaneamente pianoforte e fisarmonica sotto la guida del maestro Orfeo Burattini ed entra a far parte della “Fisorchestra Citta’ di Castelfidardo” una delle piu’ famose orchestre al mondo, partecipando a numerosi concerti nazionali ed internazionali. Nel 1986 vince la finale italiana al concorso per organo elettronico “Electone Festival Yamaha”, piazzandosi poi al secondo posto in quello europeo. Nel 1998 si diploma come maestro di canto. Ha lavorato per la Yamaha e la Solton/Ketron dove in quest’ultima ha partecipato alla realizzazione degli strumenti TS4 e MS5. Nel 1993 entra in Farfisa collaborando all’elaborazione e creazione di numerosi prodotti tra cui la serie F e la serie G dimostrando questi prodotti sia per il mercato italiano sia per quello estero  partecipando a numerose fiere nazionali ed internazionali. Direttore della Fisorchestra “Citta’ di Castelfidardo” continua ininterrottamente la sua attivita’ di musicista collaborando attivamente con artisti nazionali ed internazionali.
Consulente musicale e dimostratore alla farfisa dal 1993 al 1998.